“Musica, maestro!” Viaggio nella musica vista dalle etichette – da sabato 6 luglio

Magliano Alfieri, cornice d’eccezione per il Magliano Alfieri Classic Festival (MACF), in programma dal 5 al 17 luglio, ospiterà una suggestiva mostra dedicata alle etichette da vino a tema musicale.
La collezione, allestita negli spazi del castello e visitabile da sabato 6 luglio, sarà suddivisa in sezioni, proprio come un’orchestra, con etichette dedicate agli archi, alle chitarre, ai fiati e ad altri strumenti musicali. Un connubio perfetto tra due mondi affascinanti che si intrecciano e si completano a vicenda.
Un percorso espositivo che celebrerà la bellezza e la creatività delle etichette da vino, capaci di raccontare storie e suggestioni attraverso immagini e parole. 

Dalla classica al pop, sono molti i modi in cui le etichette da vino raccontano la musica: una nota, un rigo uno strumento spesso sono protagonisti assoluti dei soggetti, a ricordare come il vino e la musica siano strettamente legati. Entrambi, infatti, sono frutto di una combinazione di elementi che, insieme, creano una splendida armonia.

Protagoniste della rassegna saranno le etichette provenienti dalla Wi.La. – Wine Labels Collection Fondo Cesare e Maria Baroni Urbani, una collezione di circa 285.000 esemplari che vanno dall’Ottocento fino ai giorni nostri, e che è stata donata al Comune di Barolo dal professor Cesare Baroni Urbani ed è oggi custodita presso il Castello di Barolo, presso i locali dell’ex lavanderia, appositamente ristrutturati.
La gestione è stata affidata alla Barolo & Castles Foundation, con l’impegno di continuare ad accrescere la collezione, di digitalizzarla e di valorizzarla con attività espositive anche negli altri manieri di cui si occupa (i castelli di Magliano, Serralunga e Roddi).

Per essere sempre informati su tutte le attività del castello di Magliano Alfieri, è possibile contattare il
numero 0173/386697 o inviare una e-mail a castellomagliano@barolofoundation.it. Tutti gli
approfondimenti sono disponibili su www.barolofoundation.it e castellodimagliano.barolofoundation.it